Un conto corrente per chi ha bisogno, la proposta di ‘Per Marnate’: “Rinunciamo ai nostri compensi”

Il gruppo di opposizione presenterà la proposta nel consiglio comunale di sabato e annuncia di voler versare il gettone di presenza su un conto corrente dedicato: "Facciamolo tutti"

tristezza crisi

Il gruppo consiliare di opposizione “Per Marnate” ha proposto la costituzione di un conto corrente di solidarietà per aiutare le famiglie che si trovano in difficoltà in questo periodo. La finalità del conto corrente è quello di fornire un aiuto immediato alle famiglie senza aspettare tempi burocratici che potrebbero rendere inutile l’intervento.

Tutti i cittadini potranno versare il loro contributo per aiutare le famiglie in difficoltà. I consiglieri del gruppo hanno deciso di rinunciare al loro compenso (il gettone di presenza) per versarlo nel conto corrente di solidarietà. «Abbiamo chiesto a tutti i consiglieri e assessori di partecipare a questa raccolta fondi che non deve essere sostitutiva agli interventi già esistenti ma un ulteriore strumento a sostegno dei nostri cittadini. Speriamo che la nostra richiesta venga approvata nel consiglio comunale di sabato» – scrivono i promotori sulla loro pagina facebook.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.