Concluso lo screening con tamponi rapidi a Cremenaga

Alla chiamata hanno risposto 170 residenti che si sono sottoposti al test nei giorni di sabato e domenica

Generica 2020

Si è conclusa ieri, domenica 10 gennaio la due giorni di screening e tamponi rapidi per la popolazione di Cremenaga con la partecipazione di molti cittadini.

«E’ stata un’esperienza molto importante non solo per i nostri volontari che ringrazio per la competenza e la disponibilità che danno a queste iniziative, ma anche per il significato simbolico che questo servizio, il primo nel 2021, ha per la nostra Associazione. I piccoli comuni di frontiera come Cremenaga ci insegnano tutti i giorni che sui temi della prevenzione e del controllo sulla diffusione del Covid-19 si deve lavorare pancia a terra e uniti per perseguire un obiettivo: debellare questo maledetto virus», afferma il Presidente CRI di Luino e Valli Pierfrancesco Buchi.

«Ringraziamo i cittadini che hanno aderito a questa iniziativa con senso di responsabilità. Sono stati due giorni importanti per il nostro comune con il supporto della Croce Rossa, della Protezione Civile e della Comunità Montana del Piambello. Fondamentale è stata la collaborazione con ATS», ha commentato il sindaco di Cremenaga, Domenico Rigazzi.

Centosettanta cittadini hanno partecipato allo screening, oltre ai volontari di protezione civile e croce rossa italiana che hanno prestato assistenza.

In tutto 182 i test effettuati tra sabato e domenica.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.