“La gentilezza che manca: basta poco per aiutare gli altri“

La disavventura in ospedale raccontata dal sindaco di Brenta Gianpietro Ballardin

Ospedale di Cittiglio

La disavventura in ospedale a Cittiglio raccontata dal sindaco di Brenta Gianpietro Ballardin sotto forma di lettera aperta

Questa mattina mi sono recato all’ospedale di Cittiglio per una lastra e avendo dimenticato a casa gli occhiali ho chiesto gentilmente all’addetta al servizio di radiologia se mi poteva compilare i
semplici dati contenuti nel foglio visto che non vi era nessuna persona in attesa e che vi erano al
momento due addetti presenti non occupati in alcuna mansione. La risposta alquanto seccata che
ho ricevuto da questa giovane ragazza, che sicuramente aveva meno di 30 anni, è stata: “Non è la mia mansione”.

Mi sono recato quindi allo sportello di ingresso chiedendo se a seguito di questa risposta potevo portare il modulo compilato il giorno successivo e ho trovato in quella sede la necessaria gentilezza e disponibilità. L’amaro in bocca rimane nel constatare che chi ha la fortuna e l’onore di un impiego pubblico garantito non si accorga di quanto necessaria sia la gentilezza e la cortesia e non capisca come in un momento difficile come questo sia necessario un minimo di disponibilità anche per onorare l’impegno e la fatica di colleghi che, posti in situazioni molto più difficili all’interno degli ospedali a servizio dei malati, stanno dando anima e corpo senza chiedere nulla in cambio onorando la categoria a cui appartengono, ai quali va espressa tutta la nostra gratitudine e riconoscenza.

“Chi ha i denti non ha il pane”. “Chi ha il pane spesso non ha i denti”. E non capisce quanto fortuna
ha rispetto a chi fatica ogni giorno in una condizione precaria o di assenza di lavoro per guadagnarsi
il pane.

Gianpietro Ballardin

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.