Robur spuntata e battuta a Vigevano: solo 46 punti per i gialloblu

Sul campo della capolista la squadra di Saibene paga percentuali bassissime: non basta un buon lavoro in difesa (67-46). Boev, 10 punti e 13 rimbalzi, il migliore della Coelsanus

marco allegretti robur et fides coelsanus varese basket foto laura marmonti (nuova pall. vigevano)

Larga sconfitta per la Coelsanus Varese sul campo di Vigevano nella sesta partita disputata dai gialloblu nel girone B2 di Serie B. La squadra di coach Saibene è stata battuta dalla formazione lomellina al termine di una partita dal punteggio molto basso: appena 46 i punti segnati dalla Robur contro i 67 degli avversari. Altrettanto scadenti le percentuali al tiro: 11/36 da 2 (37%), 2/20 da 3 (10%). (foto Laura Marmonti / NPV)

Una “quaresima” offensiva emersa fin dal primo quarto di gara quando la squadra di coach Piazza, ex di turno al pari di Passerini, ha chiuso in vantaggio 22-8 incanalando subito l’andamento del match. Solo due in doppia cifra tra i varesini, il solito Calzavara a quota 14 (soprattutto dalla lunetta) e il combattivo Boev che con 10 punti (e 13 rimbalzi) ha provato a sopperire alle mancanze offensive dei compagni.

Incredibile lo zero di Allegretti in 24′ di gioco – anche se il veterano è appena rientrato dopo un lungo stop -, male anche Gergati (2) e Ivanaj (4); il buono si è visto invece in difesa dato che Vigevano è rimasta ampiamente sotto la propria media stagionale ma, appunto, i soli 67 punti sono bastati per un successo netto. Top scorer tra i padroni di casa l’ex sangiorgese Filippo Rossi con 14, curiosamente anche unico in doppia cifra per la banda di Piazza.

“Tolto il dente” – Vigevano è la capolista e la favorita del girone – ora la Coelsanus deve provare a muovere la classifica nel prossimo match contro la Riso Scotti Pavia (sabato 16 alle 20,45 al Campus), altra formazione a quota 4, reduce dal successo su Fiorenzuola. La sensazione è che, tolta la Elachem e Piacenza, tutte le altre squadre siano sullo stesso livello: sfruttare il turno casalingo quindi potrebbe fare molto bene al morale e alla graduatoria di Antonelli e soci.

Elachem Vigevano 1955 – Coelsanus Robur et Fides Varese 67-46
(22-8, 37-24, 54-36)

R&F Varese:
 Calzavara 14 (1/5, 1/6), Boev 10 (4/7, 0/1), Trentini 6 (1/4, 1/6), Antonelli 6 (2/5, 0/1), Ivanaj 4 (1/3, 0/1), Albique 4 (2/3), Gergati 2 (0/7, 0/4), Allegretti (0/2), Veronesi 0 (0/0, 0/1), Ne: Magugliani, Maruca. All. Saibene.
Note Robur – Tiri liberi: 18 / 23 – Rimbalzi: 33 (11 off., Boev 13) – Assist: 7 (Antonelli 2).

SERIE B GIR. B2
CLASSIFICA (dopo 6 giornate): Vigevano 12; Piacenza 10; Cremona 8; Piadena, Pavia, Fiorenzuola, R&F VARESE 4; Olginate 2.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.