Coop Lombardia dona più diecimila pasti alle realtà del territorio

Ben 10.859 soci hanno votato alle Assemblee straordinarie di febbraio generando una vera e propria macchina della solidarietà: per ogni voto verrà donato un pasto alle associazioni del territorio

Votazioni Coop Lombardia

Ogni voto un pasto. Donato alle associazioni del territorio. Nel mese di febbraio le Assemblee separate straordinarie di Coop Lombardia hanno generato una vera e propria macchina della solidarietà: all’appello hanno risposto 10.859 soci Coop, chiamati ad esprimere il loro parere su alcuni articoli dello Statuto, il documento più importante della Cooperativa che esprime l’essenza, i valori e i principi che governano il patto tra Coop Lombardia, i suoi soci e il territorio.

La votazione, che non è stata effettuata in sede di assemblea ma nei singoli negozi della rete di Coop Lombardia, ha contribuito a fare del bene: ogni singolo voto, infatti, ha generato un pasto che sarà donato alle associazioni/onlus che collaborano con la Coop sui diversi territori.

«Essere socio Coop Lombardia significa fare parte di una cooperativa di consumatori, costituita da centinaia di migliaia di persone che hanno deciso di unirsi per tutelare il proprio potere di acquisto e assicurarsi prodotti sani e di qualità – sottolinea Alfredo De Bellis, vice presidente vicario di Coop Lombardia –. E vuol dire molto di più, perché nella cooperativa gli interessi dei soci vanno di pari passo con l’attenzione ai bisogni delle persone, della comunità e delle generazioni future. Poter partecipare alla vita cooperativa ed esprimere il proprio parere è un tratto distintivo, che ci rende unici e partecipi».

Comitati Soci di Zona: il voto prosegue
Con la campagna di rinnovo dei Comitati Soci di Zona, invece, i soci sono inviati a esprimere la propria preferenza verso i loro nuovi rappresentanti sul territorio che resteranno in carica per i prossimi tre anni e collaboreranno allo sviluppo delle politiche sociali di Coop, realizzando tante attività e progetti. Sono infatti i Comitati Soci di Zona a svolgere attività di educazione al consumo consapevole con le scuole, iniziative di solidarietà e di valorizzazione del tempo libero, lavorando fianco a fianco con le amministrazioni locali e le associazioni per animare le comunità e sensibilizzare la cittadinanza su importanti temi ambientali e sociali: un compito di grande valore, nel quale i soci volontari mettono tempo, idee e passione. Dopo la fase di raccolta delle autocandidature, dall’8 febbraio i soci possono consultare online sul sito dedicato e in negozio i materiali di presentazione dei candidati, per poi esprimere la loro preferenza fino al 7 marzo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.