Governatori convocati dai Ministri della salute e degli Affari regionali

Nel tardo pomeriggio, l'incontro on line con Speranza e Gelmini per discutere le prossime misure di contrasto all'emergenza sanitaria

regione lombardia attilio fontana massimo garavaglia

Il Governo ha convocato i governatori delle regioni alle ore 19 di oggi, domenica 21 febbraio.
All’ordine del giorno il prossimo decreto legge che verrà assunto dal Consiglio dei Ministri di domani e che dovrà portare all’approvazione di un nuovo DPCM in vista della scadenza di quello precedente cui misure decadono il 5 marzo. La riunione odierna è stata decisa dai ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari Regionali Mariastella Gelmini.

Appare molto probabile la proroga del divieto di spostamento tra regioni fino alla fine di marzo. Sul tavolo anche le future modalità di intervento per contenere i contagi: si parla di misure localizzate, anche su base provinciale e comunale, a seconda dei possibili focolai emergenti.

I governatori chiedono maggior coinvolgimento e tempestività nelle comunicazioni, soprattutto in vista di ulteriori sacrifici da parte dei settori economici. L’auspicio è quello di ottenere l’ampliamento della cabina di regia ai Ministri dello Sviluppo economico e dell’Economia con il contestuale avvio di indennizzi e ristori .

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.