Ladri rubano un purosangue a Casale Litta

È accaduto nella notte tra il 31 gennaio e il 1° febbraio. Il cavallo ha oltre trent'anni e non si sarebbe mai allontanato da solo. Chi lo ha preso potrebbe volerlo macellare

Cavallo rubato Casale Litta

Jamal è un cavallo purosangue arabo di 30 anni. È sparito nella notte tra il 31 gennaio e il 1° febbraio dal Gaggio, a Casale Litta. Il proprietario è un giornalista, Gabriele Invernizzi, un tempo inviato di guerra che dopo aver vissuto a lungo a Parigi si è trasferito a Casale Litta con la moglie e i suoi amati animali. Che Jamal non si si allontanato volontariamente è cosa certa, come spiega Chiara, proprietaria del centro ippico La Fonda di Casale Litta e vicina di casa di Invernizzi: «Jamal vive nel recinto con il fratello. A volte si allontanavano insieme ma solo per raggiungere il mio centro ippico e stare un po’ con i miei cavalli. Oppure facevano una passeggiata nel borgo. Questa volta è molto diverso – spiega Chiara – il recinto era chiuso e così lo abbiamo trovato: qualcuno lo ha aperto nella notte e ha preso il cavallo».

La domanda ora è solo una: che cosa se ne faranno di un cavallo di trent’anni? «Purtroppo c’è una sola risposta – dice Chiara amareggiata – se non lo troviamo in fretta lo macelleranno.
Non è possibile tollerare che ci sia qualcuno che si comporti come se vivessimo ancora nell’epoca delle caverne: impensabile che ci sia ancora qualcuno che ruba un cavallo per mangiarselo. Per questo è stata fatta una denuncia e speriamo di trovare presto Jamal. Il proprietario è disposto anche ad offrire una ricompensa a chi lo troverà. Il sindaco di Casale Litta intanto sta facendo visionare tutti i filmati delle videocamere di sorveglianza del paese: devono averlo caricato su Van e speriamo lo abbiano ripreso».

Intanto chiunque avesse informazioni o indizi utili a ritrovare il cavallo può contattare i carabinieri del comando di Mornago.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.