Si avvicina il Rally dei Laghi: i varesini scaldano i motori

Simone Miele e Jack Ogliari guidano la pattuglia dei nostri piloti ad Adria; appuntamento in Toscana per i fratelli Maran

rally 2 valli crugnola miele

A due settimane dal Rally dei Laghi, per diversi piloti varesotti è tempo di scaldare i motori e le gomme: nel fine settimana del 13 e 14 febbraio saranno diversi gli equipaggi della nostra provincia impegnati tra l’Adria Rally Show che si tiene sul circuito della località veneta e il Rally del Carnevale organizzato in Versilia.

Cominciamo da Adria dove la pattuglia di casa nostra sarà “capitanata” da Simone Miele (foto in alto) e Giacomo Ogliari: il 32enne di Olgiate Olona ha scelto il tracciato rodigino per l’esordio con la Skoda Fabia R5, vettura che nel futuro prossimo sarà sempre più utilizzata a scapito della Ds3 Wrc che Miele userà comunque nel tricolore Wrc. Simone sarà al via con Mario Cerutti e avrà il numero 3 sulle portiere scattando alle spalle dei pistaioli Marco Bonanomi e Giovanni Berton. Battistolli, Fabrizio Fontana, Felice Re, Andolfi sono altri nomi interessanti dal punto di vista rallystico per la top ten insieme naturalmente a Jack Ogliari, reduce dalla bella e produttiva esperienza al Monte Carlo.

Il veterano varesino (difficile la sua partecipazione al “Laghi”) userà ancora la Citroen C3 R5 navigata da Marco Verdelli con cui ha già collaborato a lungo in passato. Sempre su una vettura di classe R5 ci sarà Luca Potente, fermo dal Casentino del 2019: il pilota varesino sarà affiancato da Pietro D’Agostino su una Polo Volkswagen con il numero 38.

Due invece gli equipaggi varesotti in gara nella classe S2000: il lavenese Paride Brusa contenderà il podio di classe al bustocco Dario Messori in una sfida tra Peugeot 207. Brusa avrà per navigatore Riccardo Pederzani che per questa volta sarà impegnato sul sedile di destra; Messori invece potrà contare sulle note di Cristian Lavazza. Ad Adria ci sarà anche uno dei più quotati navigatori nostrani, il luinese Roberto Mometti, in gara su una Polo R5 pilotata da Alberto Dall’Era.

Hanno scelto invece la Toscana i fratelli Vanni e Lorenzo Maran per il loro esordio stagionale. L’equipaggio valcuviano, campione al “Laghi” 2007, salirà su una Fiat Punto S1600 per affrontare le strade del Rally del Carnevale, gara di rilevanza nazionale. In Versilia i Maran possono puntare a un podio di classe e magari a infilarsi nella lotta per la top 10 nonostante i 14 concorrenti dotati di vettura R5. Comunque, un buon allenamento prima di tornare sulle strade di casa.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.