Tornano a salire i contagi a Sumirago, il sindaco Croci chiede la collaborazione dei cittadini

Come in tanti comuni anche a Sumirago la situazione era in netto miglioramento ma ora si registra una netta inversione di tendenza: sono 15 i nuovi casi segnalati negli ultimi due giorni

mauro croci

Dopo una continua decrescita dei numeri dei cittadini di Sumirago positivi al coronavirus si registra una netta inversione di tendenza: con 15 nuovi casi segnalati negli ultimi due giorni il numero complessivo dei cittadini che devono fare i conti con il virus risale a 43.

Tanto basta al sindaco Mauro Croci per accendere un campanello d’allarme: «È vero, ci sono anche dei guariti ma in questi due giorni sono decisamente meno rispetto ai nuovi positivi. In un momento in cui tutti noi auspichiamo un ridimensionamento graduale della situazione pandemica, la nostra curva si impenna e ci riporta ad un numero importante di positivi».

Come in tanti comuni anche a Sumirago la situazione era in netto miglioramento. Lo scorso 16 gennaio, all’indomani dell’inizio della campagna vaccinale, anche la casa di riposo Opera Don Guanella di Caidate aveva festeggiato la “liberazione” dal virus tra tutti i suoi ospiti.

Ora, dai nuovi dati, per il paese arriva la doccia fredda: «Capisco che dopo tanti mesi e tante rinunce il desiderio di tornare alla normalità, la voglia di uscire, di socialità sia tanta – dice il sindaco -. Ma vedo in giro troppi assembramenti, tanta gente senza mascherina, come se ormai il pericolo non esistesse più. Non vanifichiamo gli sforzi ed i sacrifici fatti in questo lungo anno. Usiamo la testa e prudenza altrimenti vince ancora lui, il virus».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.