È morto Paolo Caravati

È stato vicesindaco di Gallarate nei due mandati di Nicola Mucci, dal 2001 al 2010

Paolo Caravati

È morto all’alba di oggi, giovedì 15 aprile, Paolo Caravati, già vicesindaco di Gallarate.

Aveva 79 anni, era stato contagiato dal virus e da dieci giorni era ricoverato all’ospedale cittadino.

Laureato alla Bocconi, imprenditore, era stato vicesindaco della città nei due mandati di Nicola Mucci, dal 2001 al 2010, come esponente di Alleanza Nazionale.

Nel 2010 fu sostituito come vicesindaco da Massimo Bossi e divenne per breve tempo presidente dell’azienda socio-sanitaria 3G-Camelot.

Aveva iniziato a fare politica con Forza Italia negli anni Novanta (consigliere comunale con sindaco Angelo Greco), ma poi – pur venendo da posizioni liberali – passò poi nelle file di An, fino alla confluenza nel Popolo delle Libertà.

Politicamente in anni successivi si era poi riavvicinato a Forza Italia, portando contributo di idee schietto al dibattito cittadino, sottolineando nell’ultimo periodo le radici liberali e l’autonomia del partito dentro al centrodestra.

I funerali si terranno venerdì 16 aprile alle ore 15 nella Basilica Santa Maria Assunta a Gallarate, preceduti dalla recita del rosario alle 14.45. Sarà presente anche il gonfalone del Comune.

______

Inserisci qui la tua partecipazione

Paolo Caravati

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Michele Mascella
    Scritto da Michele Mascella

    Sincere condoglianze alla famiglia.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.