Pronta la prima statua di legno realizzata coi tronchi dei cedri abbattuti a Olgiate Olona

Grazie alla generosità di Natan Colombo, nipote di Vittorio Lazzarotto, i personaggi degli affreschi della sala Alba di Villa Gonzaga stanno diventando statue di legno permanenti

statua cedro olgiate olona

Ecco la prima scultura realizzata sul tronco di uno dei tre cedri abbattuti per ragioni di sicurezza, sul limitare del parco ex-Opai. Grazie alla generosità di Natan Colombo, nipote di Vittorio Lazzarotto, i personaggi degli affreschi della sala Alba di Villa Gonzaga stanno diventando statue di legno permanenti.

Qualche settimana fa vi avevamo raccontato dei cedri tagliati a causa della loro pericolosità a Olgiate Olona. L’amministrazione aveva accolto con favore l’idea di lasciare i tronchi nella loro sede per trasformarli in statue di legno con i personaggi dipinti nella bellissima sala di Villa Gonzaga, realizzati per i bimbi dell’Opai da Antonio Rubino, disegnatore del Corriere dei piccoli.

I cedri abbattuti si trasformano in sculture di legno coi personaggi di Antonio Rubino

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.