Il team JBRally brilla sugli sterrati del Rally Albania

Due piloti nella top ten assoluta (Croci e Stigliano) e una vittoria di classe con Petruzzelli per la squadra di Jerago con Orago

jbrally al rally albania motociclismo raid

Si è conclusa con tante soddisfazioni la partecipazione al Rally Albania del team JBRally, la squadra che ha sede a Jerago con Orago e che ha al proprio attivo diverse “spedizioni” nei raid motoristici in giro per il mondo.

La gara albanese ha visto un bel gruppo di motociclisti varesotti in gara e JBRally è riuscita a piazzare ben due piloti nella top ten: al settimo posto assoluto si è piazzato Niccolò Croci – ex cestista oggi specializzatosi in questa disciplina – mentre la decima posizione è stata appannaggio di Gianni Stigliano che in carriera ha già partecipato anche alla Dakar. La vittoria finale è andata a un altro pilota lombardo, il comasco Jacopo Cerutti su Husqvarna ufficiale.

Notevole anche la prova di Ivan Petruzzelli: il pilota di Caronno Varesino ha terminato il raid al 14° posto assoluto ma si è tolto la soddisfazione di salire sul podio come vincitore della categoria M5.

La “rincorsa” alla Dakar di Eugenio Amos è iniziata con un secondo posto

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.