Le linee guida del Comune di Varese per gazebo, banchetti e iniziative elettorali

Pubblicati sul sito comunale i criteri per l'accesso da parte di partiti e movimenti politici alle aree pubbliche

Generica 2020

Sul sito del Comune di Varese sono pubblicati i criteri per l’accesso da parte di partiti e movimenti politici alle aree pubbliche: l’obiettivo è quello di garantire una razionale fruizione degli spazi pubblici in tutte le attività inerenti le consultazioni e la campana elettorale.

Nel documento pubblicato sul portale dell’amministrazione sono infatti indicate tutte le modalità di assegnazione degli spazi all’aperto per la posa di gazebo e banchetti elettorali, i dettagli di utilizzo delle sale comunali e del palco che verrà allestito in Piazza Monte Grappa, con le informazioni per la richiesta delle autorizzazioni necessarie, affinché sia garantita la massima libertà di espressione e il rispetto del principio di democraticità.

Ad esempio, sono elencate le vie e le zone dove sarà possibile allestire gazebo e banchetti, che dovranno essere posizionati ad almeno 15 metri di distanza l’uno dall’altro e non potranno occupare un’area oltre i 10 metri quadrati, salvo espressa deroga. Potrà essere fatta richiesta anche per spazi diversi da quelli indicati, facendo richiesta alla Polizia Locale. Per i comizi all’aperto nel centro cittadino, in Piazza Monte Grappa verrà attrezzato un palco. Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) potrà concedere di volta in volta l’autorizzazione a svolgere comizi elettorali anche in altre piazze o località cittadine, tenuto conto delle esigenze di viabilità e di ordine pubblico, in accordo con le autorità comunali e la Polizia Locale, dando comunicazione della propria iniziativa alla Questura. Per quanto riguarda gli spazi interni, la sala comunale messa a disposizione per ospitare manifestazioni ed iniziative elettorali è la Sala Montanari, mentre ulteriori sale possono essere su disponibilità anche la Sala Varese Corsi e la Sala del Civico Liceo Musicale.

Per informazioni è possibile contattare lo Sportello Unico Attività Produttive al numero 0332/255518, da lunedì a giovedì, dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00; venerdì, dalle 8.30 alle 12.30. Oppure via mail scrivendo a sportello.commercio@comune.varese.it.

Per tutti i dettagli è possibile consultare direttamente il documento al link: https://www.comune. varese.it/c012133/po/mostra_ news.php?id=666&area=H

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.