Varese News

Rapina impropria alla Conad di Castano Primo, due denunce

Individuati dalla Polizia locale gli autori, tutti pregiudicati, della rapina impropria ai danni dell’esercizio commerciale. Ancora da valutare la posizione di una terza persona

Polizia Locale Castano Primo

Rubano alcolici al supermercato e spintonano le commesse per darsi alla fuga. Per questo sono stati denunciati due pregiudicati, identificati dalla Polizia Locale di Castano Primo.

L’episodio è avvenuto al Conad di via Castano, vicino alla stazione, settimana scorsa: una azione di gruppo, con più persone impegnate a trafugare di nascosto alcolici e poi a “coprirsi” la fuga strattonando e spingendo le commesse.

Grazie anche al supporto dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati eseguita da personale del Comando di Polizia locale di piazza Mazzini, tutte le persone coinvolte sono state individuate.

Sono tutti italiani, con svariati precedenti penali e di polizia. Uno dopo l’individuazione risultava già ricercato per un ordine di carcerazione da eseguire è stato già tratto in arresto per altri reati ed è attualmente detenuto.
Insieme agli altri dovrà rispondere del reato di rapina impropria in concorso con altri soggetti.

Ad un altro italiano, irreperibile già da qualche anno, oltre alla denuncia, gli agenti della Polizia locale di Castano Primo hanno notificato vari altri provvedimenti per altri reati e violazioni commesse in varie parti d’Italia, sospeso la patente di guida ed effettuato richiesta di misura di prevenzione.

Al vaglio infine la posizione di un terzo soggetto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.