I candidati sindaco di Varese a confronto all’Insubria

L'iniziativa è in programma il 20 settembre in aula Magna. "Si entrerà nel vivo dei problemi dei rapporti che devono istituirsi tra enti locali, impresa e università"

giardini estensi varese comune

Incontro con i candidati sindaco di Varese, lunedì 20 settembre alle ore 10.45 all’Aula Magna dell’Università degli Studi dell’Insubria di Via Ravasi.

L’evento è stato organizzato da Confesercenti con la partecipazione dell’Università degli Studi dell’Insubria, di Alumni Insubria e con la collaborazione delle associazioni di categoria Confapi Varese, CNA Varese, UPI C.L.A.A.I e Federmanager.

I sette candidati alla carica di sindaco della città di Varese: Matteo Luigi Bianchi, Caterina Cazzato, Carlo Alberto Coletto, Davide Galimberti, Giuseppe Pitarresi, Francesco Tomasella e Daniele Zanzi si confronteranno su temi di grande importanza per la città come commercio e turismo. Si interrogheranno inoltre sulle prospettive future a seguito della pandemia che ha colpito duramente l’economia locale.

A moderare l’incontro ci saranno: Matteo Inzaghi, direttore di Rete55 ed Erasmo Silvio Storace, ricercatore di filosofia politica e docente di Scienze della Comunicazione. “Crediamo che questa sia una notevole occasione per i nostri studenti” spiega il presidente del corso di laurea di Scienze della Comunicazione Giulio Facchetti. “Avranno la possibilità di assistere a un incontro interessante in cui si entrerà nel vivo dei problemi dei rapporti che devono istituirsi tra enti locali, impresa e università. Argomenti che rappresentano per tutti noi un fattore di massima attenzione ed è per questo motivo che abbiamo aderito costruttivamente alla manifestazione insieme all’associazione Alumni Insubria”.

Tra i partecipanti è atteso anche il Ministro del Turismo, Massimo Garavaglia.

Alumni Insubria e Confesercenti hanno stretto una partnership con l’intento di lavorare in sinergia affinché i giovani laureati possano impiegare le proprie conoscenze e le proprie competenze sul territorio. Diverse iniziative tra cui stage e tirocini presso le aziende locali consentiranno ai neolaureati di avere un primo contatto con il mondo del lavoro e di fare esperienza. L’evento è andato subito sold out il che significa che c’è una grande curiosità da parte del pubblico, il quale vuole comprendere quali sono le potenziali opportunità a cui va in contro la città di Varese in previsione di una imminente ripresa economica.

Agli studenti di SCOM e STEC che parteciperanno verranno riconosciuti 0,25 punti evento per il conseguimento di 2 punti aggiuntivi all’esame di laurea. Il dibattito sarà trasmesso sul canale Youtube dell’associazione Alumni Insubria al seguente link https://youtu.be/wKXjNrBhN3I

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.