Domenico Rigazzi riconfermato sindaco di Cremenaga

Un risultato che ha raggiunto e superato i voti delle precedenti elezioni: in questa tornata per Unione Democratica hanno votato 391 elettori, ben il 61% degi aventi diritto al voto

cremenaga

Alle 15.01, prima ancora che i dati del Viminale risultassero aggiornati sul sito del ministero dell’Interno a Cremenaga, neppure 800 abitanti, si sapevano già i numeri dei votanti: hanno votato in 391, e quindi ben oltre il 50%: siamo addirittura al 61%.

E, soprattutto, ben oltre i 344 voti presi da “Unione Democratica”, la formazione, ora come allora che sosteneva il sindaco Domenico Rigazzi.

Ma, nel 2016, c’erano tre liste a contendersi la pltrona di sindaco. Oggi invece la corsa in solitaria di Rigazzi ha comunque premiato di nuovo questo dindaco di frontiera.

Questa volta, a differenza di 5 anni fa, sembra che siano più i residenti ad essere andati alle urne, mentre nel 2016 furono molti i voti dei residenti all’estero.

Parole di grande soddisfazione per il risultato ottenuto e per la fiducia riposta dai suoi elettori arrivano direttamente dal sindaco che ha seguito passo passo lo spoglio dai seggi.

Alla fine i voti di lista sono stati 383

Le preferenze (tutti i consiglieri sono stati eletti in consiglio comunale):

Rosanna detta Rosi Di Nicolantonio 24
Marisa Vaglio 30
Carmen Carta 43
Dionisio Casati 2
Alberto Grandi 70
Mirko Provini 30
Davide Righi 8
Aldo Torri 34
Giuseppe Modica 8
Alessandro Provini 23

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.