Introini entra in minoranza a Leggiuno: “Grazie a chi mi ha sostenuto”

Una lettera di ringraziamento, ma anche un bilancio di come sarebbero andate le elezioni se il centrodestra avesse corso unito: "Avremmo stravinto"

elezioni amministrative 2021 leggiuno

Stefano Introini, candidato sindaco per Leggiuno, scrive una lettera di ringraziamento per tutti coloro che l’hanno sostenuto durante questa campagna elettorale, ma non solo. Candidato per Forza Italia, sottolinea come, a suo parare, la decisione di Riccardo Valena di correre da solo e non in una una lista unica come previsto inizialmente, abbia cambiato il risultato finale a favore di Giovanni Parmigiani, confermato sindaco per il secondo mandato.

La lettera, pubblicata anche sulla pagina Facebook ufficiale della lista “Leggiuno per il lago Maggiore 2021-2026” dove si può leggere in modo completo, vede Introini ringraziare Forza Italia e continua: “mi permetto di suggerire di ricordare al proprio iscritto Riccardo Valena che quando si gioca a poker e non ti va mai bene una mano… forse è meglio cambiare le carte prima di puntare e quindi che ben avrebbe fatto a rispettare l’accordo firmato per quel passo indietro del sottoscritto: bè, come dimostrato, sarebbe stata una vittoria, una stravittoria già scritta”.

La lettera continua con i ringraziamenti a tutti coloro che hanno supportato e aiutato nella costruzione della lista e del programma. In modo particolare cita Tiziana Petoletti e Domenico Bavila, ex candidati sindaco, uniti anche dal progetto di candidare a sito Unesco l’Eremo di Santa Caterina del Sasso. Dopo i ringraziamenti, Introini conclude: Ciao, grazie a Tutti e a presto per un grande progetto di pace e di sviluppo!”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.