Simone Corsi riporta la MV Agusta in zona punti ad Austin

Il pilota romano chiude al 13° posto il GP delle Americhe dopo un fine settimana positivo nel quale ha anche centrato la Q1. Ancora lontano Baldassarri, terzo successo consecutivo per Fernandez (Kalex Team Ajo)

simone corsi mv agusta

Bella prova di Simone Corsi nel GP delle Americhe del Motomondiale: l’esperto pilota romano è stato protagonista di un fine settimana che fa ben sperare i box del Team Forward e della MV Agusta che torna in zona punti nel campionato della Moto2 dopo il deludente “zero” di Misano Adriatico.

Ad Austin Corsi ha ottenuto un buon 13° posto in linea con un weekend importante, nel quale il centauro italiano è riuscito a centrare direttamente la Q1 grazie a ottime prestazioni nelle prove libere. Peccato che nel momento decisivo delle qualifiche il numero 24 è scivolato a terra, perdendo così la possibilità di partire più avanti nella griglia di partenza (è scattato 18°) e quindi di battagliare in una posizione migliore in gara.

Dopo il semaforo verde comunque, Corsi si è ben destreggiato in una gara vinta di nuovo da un pilota del Team Ajo, lo spagnolo Raul Fernandez, che ottiene il terzo successo consecutivo e riapre così i giochi per il titolo visto il ritiro di Remy Gardner. Due italiani sul podio: secondo posto per Di Giannantonio e terzo per Bezzecchi che sembra destinato alla medesima posizione in campionato. Lontano dai punti invece l’altro alfiere MV Agusta, Lorenzo Baldassarri, partito dal fondo dello schieramento e classificatosi 21°: il marchigiano è reduce da un infortunio e si spera possa fare meglio nel prossimo GP che si disputerà ancora a Misano (22-24 ottobre).

«È stata una gara dura e la caduta di sabato in Q2 non ci ha permesso di esprimerci al meglio, di raccogliere i frutti del nostro lavoro e di conseguenza di partire più avanti – ha spiegato Corsi – La scivolata mi ha fatto perdere un po’ il feeling all’uscita del curvone, e questo ha un po’ condizionato la gara. Avremmo sicuramente potuto fare meglio, ma nel complesso sono felice di come è andato l’intero week end perché abbiamo lavorato bene e mi sono divertito in moto. Abbiamo in generale fatto un passo avanti, adesso abbiamo ancora 3 gare da fare e speriamo di andare sempre meglio».

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.