Vaccinazioni con Janssen in Svizzera a partire dalla prossima settimana

Con questo vaccino vettoriale, la popolazione svizzera avrà un’alternativa ai vaccini a mRNA di Pfizer/BioNTech e Moderna

vaccino Janssen

Swissmedic ha omologato in primavera il vaccino anti-COVID-19 «COVID-19 Vaccine Janssen» sviluppato dal colosso farmaceutico Johnson & Johnson. Secondo i piani dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), il vaccino sarà disponibile a partire dalla metà della prossima settimana.

L’acquisto e la distribuzione dei vaccini ai cantoni è responsabilità dell’UFSP, che ha recentemente acquistato il vaccino da Johnson & Johnson.

Secondo i piani dell’UFSP, il vaccino potrà essere iniettato dalla metà della prossima settimana. Con questo vaccino vettoriale, la popolazione svizzera avrà un’alternativa ai vaccini a mRNA di Pfizer/BioNTech e Moderna. Il vaccino viene somministrato una volta ed è omologato per le persone a partire dai 18 anni di età.

Anche la Svizzera utilizzerà il vaccino di Johnson & Johnson

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.