“Il più forte”: in mostra a Milano le foto inedite di Adriano Celentano

Dal 7 gennaio al 3 febbraio all'Archivio Ferraina di Lambrate saranno esposte un centinaio di foto inedite del Molleggiato scattate tra gli anni Sessanta e Settanta

adriano celentano mostra fotografica archivio ferraina milano

Un mese dedicato ad Adriano Celentano, “Il più forte”. Venerdì 7 gennaio sarà inaugurata a Milano la mostra di immagini dedicata al “Molleggiato” e allestita nella sede dell’Archivio Fotografico Ferraina in via Muzio Scevola 4 a Lambrate.

A disposizione del pubblico saranno esposti un centinaio di scatti inediti del celebre cantante, attore e showman che proprio nel giorno dell’Epifania compirà 84 anni. Le fotografie sono state scattate in diversi contesti tra gli anni Sessanta e gli anni Settanta e sono quindi state stampate con un sistema artigianale analogico in diversi formati.

«Non è a parer nostro una iperbole il titolo di questa mostra. Anzi, lo abbiamo reputato molto concreto, reale e doveroso – scrive nella presentazione Giuseppe Ferraina – Quando Adriano Celentano esordì con “Il tuo bacio è come un rock” nel 1959, si fermarono letteralmente gli orologi. Il grande pubblico rimase folgorato e le case discografiche investirono su di lui rispedendo al mittente un certo Elvis Presley. Basta solo questo per dirvi: uno così come lo definireste se non il più forte?».

La rassegna resterà aperta fino al 3 febbraio dal lunedì al sabato tra le 11 e le 13 e tra le 17 e le 20; per prenotazioni si può contattare il numero 347-7686415 oppure scrivere all’indirizzo archlucioforte@archivioferraina.com.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.