I sindacati della scuola proclamano lo sciopero per il prossimo 10 dicembre

La protesta legata al mancato rispetto del "patto per la scuola". A Milano prevista una manifestazione

Sciopero contro la Buona Scuola

Flc Cgil, Uil Scuola Rua, Snals, Gilda Unams  hanno proclamato lo sciopero della scuola che si terrà il prossimo 10 dicembre.
In Lombardia è prevista anche una manifestazione a Milano, in Piazza Beccaria dalle ore 9.30
.

Alla base della protesta, il mancato rispetto dei termini previsti all’interno del “Patto per la scuola” come annunciato nel corso di una conferenza stampa congiunta con le altre sigle confederali e Gilda.

«Le risorse per l’aumento stipendiale stanziate corrispondono a soli 85 euro medie – afferma la Cgil –  Si mettono spiccioli (200 milioni: circa 12 euro a docente) per i docenti per premiare la “dedizione all’insegnamento”! Dopo il bonus di renziana memoria, ora ci si inventa la “dedizione”.  Una definizione che possiamo definire patetica e offensiva per chi lavora ogni giorno e ha dimostrato ancora di più nella pandemia quanto sia centrale il lavoro a scuola per il Paese. Il disegno di legge prevede lo stanziamento di 300 milioni per prorogare i contratti cosiddetti “Covid” che scadono il 30 dicembre, ma solo quelli dei docenti, dimenticando il personale ATA assunto a tempo determinato, come se nessuno fosse a conoscenza che tali risorse sono state utilizzate in gran parte per assumere collaboratori scolastici per garantire la gestione dell’emergenza sanitaria nelle scuole.  Questo comporterà che a gennaio 2022 tutti i collaboratori scolastici, assunti per coprire l’emergenza sanitaria, si troveranno senza lavoro e le scuole sguarnite di questo personale. Al personale ATAviene riservato anche untrattamento denigratorio e offensivo nella relazione illustrativa: l’apparato amministrativo (Dsga e amministrativi) delle scuole viene ritenuto non adeguato e non all’altezza nel supporto ai dirigenti scolastici.

Cosa chiediamo al Governo:
·     – Rispetto degli impegni sottoscritti con le organizzazioni sindacali nel Patto per la Scuola
·     – Risorse per un aumento salariale a tre cifre nel rinnovo del contratto
·     – Proroga dei contratti Covid anche per il personale ATA
·     – Risorse, non spiccioli, per la valorizzazione professionale e non per un premio alla “dedizione”
·     – Percorsi riservati per la stabilizzazione dei precari con tre anni di servizio
·     – Concorso riservato per i Facenti Funzione Dsga anche se privi del titolo di studio
·     – Sblocco della norma di legge del vincolo sulla mobilità per i neo immessi in ruolo dal 2020/21
·     – Intervento strutturale sulle classi numerose non a costo zero.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.