Vacanze al caldo? Ecco le mete esotiche dei “corridoi turistici covid free”

Dalle Maldive alle Seychelles: le destinazioni particolari che è possibile raggiungere per ragioni turistiche anche in questo periodo, rispettando alcune regole

Giovanni de Ambrosis, uno chef da Dubai alle Maldive

Vacanze di Natale tra gli atolli delle Maldive oppure ad ammirare la barriera corallina a Sharm El Sheik? Fino al 31 gennaio 2022, grazie all’ordinanza del Ministro della Salute che istituisce i corridoi covid free, è possibile raggiungere per motivi turistici alcune delle mete esotiche più ambite durante il periodo delle ferie invernali.

Rientrano nei “Corridoi turistici Covid-free” «tutti gli itinerari in partenza e in arrivo sul territorio nazionale, finalizzati a consentire la realizzazione di viaggi turistici controllati, compresa la permanenza presso strutture ricettive selezionate, secondo specifiche misure di sicurezza sanitaria idonee a garantire il rispetto dei protocolli contenuti nel documento “Indicazioni volte alla prevenzione e protezione dal rischio di contagio da COVID-19 nei corridoi turistici Covid-free”, allegato all’Ordinanza 28 settembre 2021».

Attenzione però, non rientrano in questa categoria i viaggi “fai da te” ma solo quelli «organizzati e gestiti da operatori turistici». Non è possibile dunque prenotare autonomamente volo e hotel online, ma occorre appoggiarsi a un operatore che dovrà assicurare il rispetto delle misure di sicurezza contenute nel documento “Indicazioni volte alla prevenzione e protezione dal rischio di contagio da COVID_19 nei corridoi turistici Covid-free”.

Se il viaggio che si intende effettuare non rientra nella tipologia di “Corridoio turistico Covid-free”, continuano ad applicarsi le regole previste per i Paesi dell’Elenco E (divieto di spostamento per motivi turistici, obbligo di sorveglianza sanitaria e isolamento al rientro in Italia)».

I “Corridoi turistici Covid-free” sono operativi verso: Aruba, Maldive, Mauritius, Seychelles, Repubblica Dominicana ed Egitto (limitatamente alle zone turistiche di Sharm El Sheikh e Marsa Alam).

Maggiori informazioni e il dettaglio delle regole da seguire anche per questo tipo di viaggi sul sito di Viaggiare sicuri

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.