Restano stabili i dati sui contagi nei distretti della provincia di Varese, crescono gli under17 positivi

Il tasso di incidenza dei contagi, dopo un brusco calo nella prima settimana dell’anno, ha rallentato la sua decrescita in tutti i distretti

coronavirus foto generiche vario varie

Il tasso di incidenza dei contagi, dopo un brusco calo nella prima settimana dell’anno, ha rallentato la sua decrescita in tutti i distretti della provincia di Varese anche se comunque si assesta ad un terzo in meno del picco di venti giorni fa.

I dati settimanali diffusi da ATS Insubria, sotto alcuni punti di vista più approfonditi rispetto al bollettino quotidiano della protezione civile, fotografano una situazione relativamente immobile ma in realtà molto dinamica se consideriamo il tema delle fasce di età.

Se i contagi non subiscono infatti eccessivi cambiamenti, al loro interno bisogna notare come sia cresciuta la percentuale di under 17 tra i positivi: sotto il 20% prima dell’inizio della scuola e ora ampiamente sopra il 30%.

Il monitoraggio nelle scuole

In provincia di Varese ci sono 1.115 classi in quarantena che coinvolgono 7963 studenti. Questa la suddivisione per grado scolastico:

L’incidenza nei distretti

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.