Ricoveri covid in lieve calo anche negli ospedali di Busto, Saronno e Gallarate

Dalle informazioni diffuse il numero dei pazienti in gravi condizioni sembrerebbe essere molto più contenuto rispetto al passato

ospedale busto arsizio

Ad oggi, 27 gennaio 2022, sono ricoverati negli Ospedali dell’ASST Valle Olona 136 pazienti Covid-19 così suddivisi: 69 all’ospedale di Busto Arsizio, 48 a Gallarate (di cui 4 in Terapia intensiva) e 19 a Saronno. Un quadro che si muove verso un lento miglioramento: il numero attuale di pazienti è infatti più basso dell’ultima comunicazione diffusa dall’azienda ospedaliera a significare che anche nei distretti del sud della provincia potrebbe essere stato superato il picco dei ricoveri.

Dalle informazioni diffuse il numero dei pazienti in gravi condizioni sembrerebbe essere molto più contenuto rispetto al passato. Oltre ai quattro pazienti in terapia intensiva a Gallarate si registrano solo i casi un po’ più critici rappresentato da quelli sottoposti a ventilazione assistita non invasiva (casco C-Pap) che sono cinque: 3 a Busto Arsizio e 2 a Gallarate. L’età media dei ricoverati è di 73 anni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.