Un anno di ripresa per il turismo in Svizzera, ottimi risultati per il Ticino

Il 2021 registra segnali positivi importanti dopo lo stop imposto dalla pandemia. Il Canton Ticino ha registrato 2.813.004 pernottamenti con un incremento del 48 per cento

svizzera, vacanza, ferrovie svizzere pixabay

Segnali positivi per il turismo in Svizzera dopo lo stop imposto dalla pandemia. Il mese di novembre 2021, secondo i dati dell’Ufficio federale di statistica, ha registrato 1,8 milioni di pernottamenti nella Confederazione. 

Il dato conta il 95% in più (+855000 pernottamenti) rispetto allo stesso mese del 2020, periodo segnato dalla pandemia a livello internazionale  che naturalmente non ha risparmiato i suoi effetti anche per la Svizzera. I visitatori provenienti dall’estero hanno generato 687.000 pernottamenti (+272,9%; +503.000) mentre gli svizzeri 1,1 milioni di pernottamenti (+49,5%; +353.000).

I dati del 2021

Complessivamente, da gennaio a novembre 2021 il settore alberghiero svizzero ha registrato 27,1 milioni di pernottamenti, pari a un aumento del 21,4% (+4,8 milioni di pernottamenti) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Il Ticino tra i cantoni più dinamici

La crescita del numero di visitatori riguarda diverse aree della Svizzera e il Ticino ancora una volta si conferma tra le regioni più dinamiche nel settore. La destinazione a sud della Confederazione è stata scelta in particolare dalla clientela proveniente dagli altri cantoni elvetici (82,9% la presenza di ospiti svizzeri, la più alta di tutta la Svizzera). Dall’inizio del 2021 il Cantone ha registrato 2.813.004 pernottamenti (contro 1.889.617 del 2020) con un incremento del 48 per cento.

di
Pubblicato il 18 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Viacolvento

    In Ticino (come nel resto della Svizzera) non ci sono le restrizioni che in Italia scoraggiano i turisti.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.