Perde l’equilibrio e cade durante i lavori alla canna fumaria, morto un uomo di 66 anni

A dare l'allarme i proprietari dell'abitazione in ristrutturazione. Il corpo dell'uomo è stato rinvenuto in una zona di difficile accesso tra due falde del tetto

Polizia Cantonale

Un uomo di 66 anni, cittadino svizzero, residente nel canton Lucerna è stato trovato senza vita all’interno della sua abitazione: secondo una prima ricostruzione dei fatti e per cause al vaglio della Polizia Cantonale, l’uomo sarebbe morto in seguito ad una caduta, mentre stava eseguendo dei lavori alla canna fumaria. L’uomo stava eseguendo dei lavori in un’abitazione in fase di ristrutturazione in via Cà d’Fidel.

Poco dopo le 20 è giunta la segnalazione alla Centrale comune d’allarme (CECAL) da parte dei proprietari dell’abitazione, che non riuscivano più a rintracciare il 66enne che stava collaborando alle opere edilizie. È quindi stato avviato un dispositivo di ricerca da parte della Polizia cantonale che ha successivamente portato al rinvenimento del corpo senza vita dell’uomo, in una zona di difficile accesso tra due falde del tetto.

Sul posto, oltre alla Polizia cantonale per le ricerche e gli approfondimenti del caso, sono intervenuti i pompieri di Biasca che hanno provveduto al recupero del corpo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.