Tenta di far cadere un amico dalla finestra a Varese

Il fatto nel fine settimana: all’arrivo delle Volanti l’uomo ha opposto resistenza. L’accusa è di tentato omicidio

polizia

Trentacinque anni e completamente ubriaco: esce da casa nonostante il regime di detenzione domiciliare. Qualcuno chiama la polizia, ma nel frattempo risale in casa, litiga con un convivente e tenta di buttarlo dalla finestra.

È successo a Varese nel fine settimana quando nei guai è finito uno straniero già finito di recente dinanzi al giudice che aveva disposto la misura detentiva nella sua abitazione. All’arrivo della polizia l’uomo ha dato in escandescenze ed ha aggredito gli operanti delle volanti che hanno fatto scattare l’arresto anche per resistenza a pubblico ufficiale, misura convalidata nella giornata di lunedì.

Per le altre accuse finirà di fronte al giudice per le indagini preliminari, difeso dall’avvocato Simona Bettiati.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.