Abbandonano rifiuti a Cairate, individuati e denunciati

In un caso la Polizia Locale ha avuto come alleati i cittadini del gruppo di controllo del vicinato, che hanno segnalato il veicolo. Nell'altro si è passati dall'analisi dei documenti ritrovati tra i rifiuti

monastero cairate municipio

La scorsa settimana, grazie alla collaborazione di alcuni cittadini e al lavoro delle forze di polizia locale, è stato possibile individuare i responsabili autori di abbandono di rifiuti nel Comune di Cairate.

«In via Gitti sono stati abbandonati dei rifiuti inerti edili» spiega il sindaco Anna Pugliese. «Grazie alla buona collaborazione della cittadinanza, che ha aderito al progetto di Controllo del Vicinato, l’abbandono è stato tempestivamente segnalato, indicando le caratteristiche del veicolo di chi ha lasciato i rifiuti. Il sistema di videosorveglianza ha rilevato le immagini del passaggio del veicolo consentendo agli agenti di polizia locale, per mezzo di un puntuale pattugliamento del territorio, di individuare il trasgressore durante il trasporto di rifiuti evitando, quindi, che portasse a compimento un ulteriore abbandono». Grazie agli elementi raccolti, l’autore è stato denunciato.

Un altro caso di abbandono di rifiuti si è verificato in via dei Pellegrini: «l’autore è stato individuato
dopo aver analizzato i rifiuti abbandonati, all’interno dei quali sono stati repertati documenti di
trasporto merce acquistata dal trasgressore e per mezzo dei quali gli agenti di polizia locale hanno
potuto dare un nome ed un volto al malfattore, il quale, si serviva dei canali social per pubblicizzare
la sua passione per il bricolage».

«Questi due casi – conclude Pugliese – dimostrano come una collaborazione congiunta tra cittadini e forze di polizie possa servire per individuare tempestivamente i responsabili e favorire la diminuzione di questo
problema, ma persino costituire un deterrente contro altri illeciti, anche di natura penale».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 06 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.