Formazione dei lavoratori, Openjobmetis in un anno ha erogato 120.000 ore di corsi

Openjobmetis diffonde i dati dei corsi che ha erogato nel corso del 2023: oltre 2mila corsi per un totale di 120mila ore di formazione. I settori più interessati sono tessile, pelletteria e badanti

openjobmetis sede milano uffici generica

Openjobmetis –prima e unica Agenzia per il Lavoro quotata in Borsa italiana– presenta i dati relativi alla formazione, importante strumento di crescita professionale, che permette alle persone di acquisire, potenziare e riqualificare le proprie competenze per il raggiungimento degli obiettivi lavorativi.

Durante il 2023, l’Agenzia ha erogato gratuitamente ben 2.000 corsi per un totale di 120.000 ore.

I settori che hanno registrato una maggiore richiesta rispondono a una necessità di specializzazione sempre più marcata. Tra questi rientrano: il settore tessile (con specifici corsi per modellisti, addetti al rammendo e al finissaggio); la pelletteria (addetti alla lavorazione delle calzature, dalla tingitura e al confezionamento); corsi per badanti e ASA (Ausiliari Socio-Assistenziali); e ancora: per saldatori, carpentieri, informatici e programmatori.

Per colmare la carenza di personale nel settore della cantieristica navale, i corsi per ponteggiatori, sabbiatori e verniciatori sono stati aperti ai rifugiati, contribuendo al processo di inclusione sociale che Openjobmetis porta avanti con varie iniziative, tra cui il programma OJM Refugees. L’attività coinvolge anche le carceri dove nel 2023 sono stati formati panificatori e orologiai.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 21 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.