Insieme all’Anpi di Induno Olona e Arcisate lungo il Sentiero della salvezza

L'appuntamento è per sabato 25 maggio alle 9,30 con rientro per le 15,30 circa. L'escursione sarà accompagnata da Antea Franceschin di Controvento Trekking. Iscrizioni entro il 23 maggio

Sentiero del silenzio

La sezione Anpi di Induno Olona e Arcisate in collaborazione con la Cgil di Varese, organizza per sabato 25 maggio una camminata sul “sentiero della salvezza“, il percorso nei boschi di Viggiù, Saltrio e Arzo che Liliana Segre e tanti come lei, perseguitati politici e cittadini di religione ebraica, percorsero nei terribili mesi della persecuzione nazi-fascista per trovare rifugio in Svizzera.

L’escursione sarà accompagnata e guidata da Antea Franceschin, di Controvento Trekking, che ha studiato la storia dei luoghi per costruire una narrazione che rende questo percorso molto emozionante.

Il ritrovo sarà al parcheggio del cimitero di Saltrio (in via Manzoni 26) alle 9,30, mentre il rientro è previsto alle 15,30 circa. I partecipanti dovranno avere scarpe adatte (suola vibram o comunque scarponcini da montagna), acqua e pranzo al sacco, cappello e bastoncini.

Iscrizioni al numero 345 3383821 entro giovedì 23 maggio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 21 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.