Mondiali assoluti di canottaggio, Varese si candida per il 2027

È l'unica manifestazione internazionale che "manca" alla Schiranna: sarà la volta buona? Nel 2026 può tornare la World Master Regatta con un potente indotto turistico

Canottaggio: il gran finale della Coppa del Mondo 2024 a Varese

Il mondiale assoluto è l’unica manifestazione di alto livello che ancora “manca” all’elenco dei grandi eventi di canottaggio organizzati nell’ultimo decennio sul lago di Varese (olimpiadi escluse, ovviamente, ma qui le dinamiche sono ben diverse). Una lacuna che il comitato locale è intenzionato a colmare al più presto, segnatamente nel 2027.

Varese si è infatti candidata per ospitare la rassegna iridata, proseguendo così la tradizione organizzativa che ha portato nel corso degli anni tappe di coppa del mondo, europei, mondiali giovanili e master, solo per rimanere alle competizioni internazionali. L’obiettivo è appunto il 2027, il primo utile visto che World Rowing ha già fissato quelli del 2024 (St. Catharines, Canada), del 2025 (Shangai) e del 2026 (Amsterdam).

Il comitato Varese Rowing – presieduto dal sindaco Davide Galimberti e guidato dal direttore Pierpaolo Frattini – presenterà la candidatura venerdì 14 giugno in una conferenza stampa indetta nella sede della Canottieri Varese alla Schiranna. Oltre al Mondiale 2027 il bacino di casa nostra ha richiesto di allestire anche la World Master Regatta 2026, ovvero il mondiale dedicato agli atleti Master (gli amatori).

Un appuntamento che Varese ha già ospitato nel 2013 e che ha una grande valenza dal punto di vista turistico: se infatti il mondiale assoluto garantisce il top a livello agonistico (in acqua vanno i più forti atleti del canottaggio mondiali), la World Master Regatta impegna migliaia di canottieri-turisti provenienti da tutto il mondo, spesso con tanto di famiglie al seguito per un indotto, nell’ambito dell’accoglienza, di grande impatto per l’economia delle località interessate.

di
Pubblicato il 11 Giugno 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.