“Naturalmente sport”: la Pro Loco di Maccagno vince il bando “OgniGiorno inLombardia”

Dopo aver lanciato nel 2023 il sito e il brand “Valle Sacra, itinerari di spiritualità e natura” per il rilancio della Val Veddasca, quest’anno la pro loco locale si aggiudica il contributo del bando per affermare le attrattività di sport outdoor che il territorio può offrire

generica

La Pro Loco Maccagno Lago Maggiore vince per il secondo anno consecutivo il bando per il turismo di Regione Lombardia #OgnigiornoinLombardia.

Dopo aver lanciato nel 2023 il brand “Valle Sacra, itinerari di spiritualità e natura” e il sito www.veddasca.info per il rilancio della Val Veddasca, quest’anno si aggiudica il contributo del bando per affermare le attrattività di sport outdoor che il territorio può offrire. Il contesto territoriale interessato è riconosciuto quale importante elemento ecologico regionale, un sito di importanza comunitaria (SIC), noto come Val Veddasca e il Lago Maggiore. Questo vasto contesto rappresenta l’anello di congiunzione tra la Provincia di Varese, l’area dell’hinterland milanese e la Confederazione Elvetica (e quindi l’Europa).

«Valori storici, culturali e paesaggistici accompagnano il sistema socio-economico che si fonda sul settore dei servizi turistico-ricettivi (lago e balneazione, turismo sportivo, storico- architettonico, ambientale-paesistico ed enogastronomico). Questi rappresentano tutti elementi attrattori grazie soprattutto ad un’ampia rete di percorsi e sentieri – commenta il presidente della pro loco Michele Todisco per illustrare il progetto -. In particolare il turismo sportivo gode di molte strutture in grado di ospitare sport diversificati. Proprio su questo target vorremmo porre la nostra attenzione per creare attrattività turistica sul nostro territorio».

L’obiettivo sfidante è quello di “fare squadra sul territorio” ai fini della realizzazione di un programma di iniziative sportive, eventistiche e ricreative con l’intento di attivare un significativo incremento della capacità attrattivo-turistica dell’alto Lago Maggiore e del territorio circostante.

I punti che la squadra della Pro Loco Maccagno si è prefissata per questo progetto

– collaborare per lo sviluppo del turismo sportivo nazionale e internazionale legato agli eventi e ai soggiorni di allenamento e “campus” per le discipline remiere, veliche, canoistiche, subacquee, ciclistiche, running, hiking, trekking e orienteering, anche mediante la valorizzazione e promozione dei percorsi ciclabili, percorsi per mountain-bike e sentieri pedonali montani;

– favorire la creazione di un “network” con strutture alberghiere, B&B, agriturismi, residence e camping per confezionare e promuovere pacchetti turistici e soggiorni escursionistici;

– destagionalizzare e ampliare l’offerta turistica per nuovi target e migliorare le performance delle attività turistico ricettive;

– creare una “Welcome card” che consentirà a chi soggiornerà minimo 3 giorni sul nostro territorio di avere sconti sui prodotti tipici, negli esercizi commerciali e sugli impianti sportivi.

Il progetto, quindi, vuole creare attraverso lo sport attrattività turistica sul territorio grazie alla presenza di tante attività e associazioni sportive che vi risiedono:

– Vela con UVM
– Palestra di roccia a cura del CAI
– Calcio con France Sport
– Atletica con Atletica Maccagno
– Tennis con ASD Tennis Maccagno
– Tiro a Volo con ASD LA Montagnola
– Mountain Bike con Veddasca MBike
– Canottaggio con ASD Canottieri Luino

«La vincita di questo bando è un’ulteriore dimostrazione che fare rete e cooperare per il rilancio turistico è una formula vincente» chiude così il presidente della Pro Loco Maccagno, anticipando l’intenzione di organizzare un convegno sul turismo tra lago e monti dell’alto Verbano il prossimo autunno al quale tutti gli operatori del settore sono invitati per collaborare al rilancio turistico della nostra zona.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 06 Giugno 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.