Cavalca, storica svendita per sfidare la crisi

A partire dal 30 marzo e per tutto il mese di aprile, si alterneranno vendite promozionali dal 50 all’80% su tutti i marchi di abbigliamento, calzature e accessori moda, per svuotare i magazzini prima di iniziare un’opera di totale ristrutturazione

vario

Dopo il passaggio della proprietà (dei punti vendita e del marchio) dalla storica famiglia Cavalca alla famiglia milanese Balconi, avvenuta nel dicembre 2018, la storica attività Cavalca sarà protagonista di un altro evento straordinario.

A partire dal 30 marzo e per tutto il mese di aprile, si alterneranno vendite promozionali dal 50 all’80% su tutti i marchi di abbigliamento, calzature e accessori moda, per svuotare i magazzini prima di iniziare un’opera di totale ristrutturazione e rilancio dei punti vendita di Arcisate e di Varese.

La famiglia Balconi lavora da oltre 60 anni nel settore tessile e dell’abbigliamento attraverso la sua azienda, la Nord Clothing e da un accordo con la Solution Time, azienda del gruppo Nervesa Sartoria Milano (proprietaria di 15 punti vendita), lavorerà da maggio ad agosto con l’obiettivo di riaprire i due punti vendita a settembre con una nuova immagine e nuove linee di abbigliamento, calzature e accessori.

Nel progetto di ristrutturazione è compresa anche l’area food, oggi gestita come semplice bar, che verrà trasformata in bar-ristorante dare un’offerta ancora più ampia a tutti i suoi clienti.

I magazzini Cavalca vi aspettano tutti dal 30 marzo al 30 aprile per la più grande vendita mai realizzata prima da questo rinomato punto vendita.

di
Pubblicato il 28 marzo 2019

Segnala Errore