Pedalando alla scoperta del Lura… si liberano i rapaci

E' stata coronata dal successo e da un'ottima affluenza di partecipanti l'ormai tradizionale iniziativa su due ruote "Pedalando alla scoperta del Lura", giunta alla sua ottava edizione

E’ stata coronata dal successo e da un’ottima affluenza di partecipanti l’ormai tradizionale iniziativa su due ruote "Pedalando alla scoperta del Lura", giunta alla sua ottava edizione.
La biciclettata, alla cui organizzazione hanno collaborato ben 21 Comuni delle Province di Como, Varese e Milano, consente di riscoprire una natura vicina a casa ma spesso dimenticata o persino sconosciuta, convinti come si è che la Lombardia sia ormai una Regione troppo urbanizzata ed industrializzata. Così non è, come dimostrano i numerosi parchi Regionali e Sovracomunali presenti sul territorio, sempre aperti a nuove iniziative.
Sono stati anche quest’anno numerosi le famiglie, i bambini ed i ragazzi che hanno preso parte a questo evento che coniuga sport, divertimento e scoperta della natura.

Al termine della manifestazione di ieri, conclusasi a Bregnano, le Guardie Ecologiche Volontarie della Provincia di Como hanno reintrodotto in libertà quattro rapaci diurni – due esemplari di sparviere e due gheppi – che erano stati soccorsi grazie ad un apposito Servizio della Polizia Provinciale di Como e curati presso il CRAS di Vanzago.
Ciascuna liberazione è stata accolta da un applauso del pubblico assiepatosi attorno alle G.E.V. per poter assistere a questo inusuale quanto emozionante avvenimento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.