A Ferno “Il mondo dei libri”

Laboratorio-didattico per scoprire come nascono i libri. L’iniziativa, proposta dalla Biblioteca Comunale, è rivolta ai bambini delle classi quarte della scuola primaria per tre lunedì di fila a partire dal 9 novembre

“Il mondo del libro” fa tappa a Ferno con un laboratorio-didattico per scoprire come nascono i libri. L’iniziativa è proposta dalla Biblioteca Comunale, nell’ambito di un più ampio progetto promosso dal Sistema Bibliotecario Consortile “A. Panizzi” di Gallarate, di cui la biblioteca fernese fa parte. Un progetto che, prendendo spunto dall’iniziativa della Regione Lombardia, prevede la diffusione e l’utilizzo in tutti i Sistemi Bibliotecari del Kit “Una valigia per viaggiare nel mondo dei libri”, con l’obiettivo di avvicinare e coinvolgere il più possibile anche i più giovani nello straordinario mondo della lettura, passando attraverso il gioco ed il divertimento.
A Ferno i protagonisti del laboratorio saranno gli studenti delle classi quarte della scuola primaria “Monsignor Bonetta”, i quali, per tre lunedì mattina consecutivi, a partire dal prossimo 9 novembre, potranno toccare con mano tutto ciò che serve per realizzare un libro, divenendo essi stessi autori, restauratori, illustratori, tipografi, bibliotecari e librai, attraverso un interessante percorso a tappe che, con tanto di mappa e personaggi guida, darà modo ai bambini di compiere un viaggio speciale alla scoperta di persone, mestieri e luoghi legati ai libri.
In queste settimane, con attenzione e precisione, le bibliotecarie fernesi, Monica Barbieri ed Arianna Odierna, hanno lavorato senza sosta per predisporre tutto l’occorrente per il laboratorio, allestendo sette tavoli di lavoro. Su ciascun tavolo i bambini, divisi in gruppi, troveranno dei simpatici personaggi illustrati: un anziano tipografo nel suo grembiule sporco di inchiostro, un giovane disegnatore, un restauratore molto distinto, una servizievole bibliotecaria, due accaniti lettori, una minuta libraia e un autore-illustratore con tante storie da raccontare. Saranno loro ad accompagnare i piccoli nel viaggio a tappe lungo le diverse fasi di lavorazione dei libri. 
«Si tratta di un laboratorio davvero istruttivo e stimolante – spiegano Monica ed Arianna – che darà modo ai bambini di accostarsi al mondo dei libri e della lettura in maniera divertente e giocosa. Tra un indizio e l’altro, infatti, i piccoli lettori dovranno anche arrivare a scoprire il personaggio misterioso, che non è tra i tavoli, ma che – senza dire troppo per non svelare il finale! – come gli altri personaggi è strettamente legato alla vita dei libri».
Il laboratorio sarà anche un modo per far conoscere più da vicino ai bambini la biblioteca di Ferno ed i suoi importanti servizi, tra i quali, fondamentale, il prestito-libri che, come tengono a sottolineare Monica ed Arianna, è assolutamente gratuito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.