Spacciava droga in città, arrestato

Le manette sono scattate la sera di sabato 31 ottobre: gli agenti hanno arrestato un trentaquattrenne per spaccio e detenzione di cocaina

Spacciava droga a Somma Lombardo. La Polizia di Stato di Gallarate ha arrestato un cittadino marocchino di 32 anni. Le manette sono scattate a Somma Lombardo la sera di sabato 31 ottobre: gli agenti hanno arrestato in flagrante per spaccio e detenzione di cocaina Aarab Fouad, clandestino, e con vari precedenti. Gli uomini della squadra investigativa del commissariato gallaratese avevano ricevuto notizie sul pusher nordafricano che spacciava droga vicino al sottopassaggio ferroviario di Somma: l’uomo riceveva le telefonate sul cellulare, portava la droga nel posto stabilito tenendole in bocca e la consegnava ai clienti.
Agli uomini della Polizia di Stato, appostati nei pressi del luogo dello spaccio, è bastato comporre il numero di cellulare e dire, rispondendo alla domanda dell’interlocutore straniero, che erano in quattro per vedere comparire poco dopo un uomo dai tratti nordafricani. A quel punto gli agenti sono usciti dal loro nascondiglio e hanno bloccato lo spacciatore. Questo ha cercato invano di disfarsi di quattro dosi di cocaina che teneva in bocca, che sono state subito recuperate e sequestrate. L’uomo è rinchiuso nel carcere di Busto Arsizio a disposizione dell’autorità giudiziaria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.