Cesareo di Elio e le Storie Tese in concerto con la sua band

L'appuntamento è per sabato 8 ottobre, alle 21.30, al Barabba Live Music

Dopo il grande successo durante la tourneè estiva con Elio e le Storie Tese, Cesareo è di scena con la sua band sabato 8 ottobre nel locale di piazza F.Buffoni (di fronte al casello autostradale per Milano).  Una cover band doc, composta da appassionati dell’hard rock. Alla chitarra c’è Cesareo che oltre ad essere il chitarrista di Elio e le Storie Tese vanta  importanti collaborazioni sia discografiche e live con artisti quali Massimo Riva e Daniele Silvestri . Alla batteria c’è Roberto Gualdi , batterista ligure trasferitosi a Milano nel 1990 ha iniziato i primi lavori nell’ambito del Centro Professione Musica per poi lavorarci in qualità di insegnante. Ha collaborato tra gli altri con: Dalla, Jannacci, Pelu’, Dolcenera. Attualmente impegnato con PFM, Vecchioni, Zelig Orchestra. Alla seconda chitarra, Sebo, chitarrista di matrice rockissima, fa parte degli Utez ,una nota band demenziale del milanese, e degli Strings24, formazione chitarristica con due album all’attivo.  Infine alla voce ed al basso troviamo Guido Block, cantante e bassista tedesco.Ha all’attivo una decina di CD come cantante, musicista, autore e produttore e vanta inoltre una interminabile lista di collaborazioni in studio e live con gli artisti più vari, dal cantante Raggae Papa Winnie fino a Graham Bonnet, ex cantante dei Rainbow. Durante il loro concerto vengono proposti successi rock internazionali degli anni 70 e 80 dagli AC/DC, Queen, Beatles, Rolling Stones, passando per i ZZTop, Backstreet Boys, Britney Spears, Kylie Minogue, e Ozzy Osbournee.
Il concerto è previsto per sabato 8 ottobre 2011 alle ore 22.30. Prenotazione solo per cena e concerto a €25. Dopo cena fino ad esaurimento posti €10.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.