Unità Nazionale e Forze Armate, ecco il programma

Le manifestazioni si svolgeranno venerdì 4 e domenica 6 novembre

Si svolgeranno venerdì 4 e domenica 6 novembre le manifestazioni per ricordare la “Giornata dell’unità Nazionale e delle Forze Armate”.

Questo il programma:

Venerdì 4 novembre:
ore 9 – Portichetto delle Memorie (Santa Croce): cerimonia alzabandiera a cura delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma;
ore 20.00 – Fiaccolata commemorativa dal Tempio Civico Sant’Anna al portichetto delle Memorie attraverso viale Duca D’Aosta e viale Boccaccio;
ore 20.45 – Chiesa parrocchiale Santa Croce: Santa Messa commemorativa, con la partecipazione delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, dell’Associazione Combattenti e Reduci, dell’Associazione Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra. Musiche a cura del Coro Monterosa.
A seguire cerimonia dell’ammainabandiera.

Domenica 6 novembre:
ore 9.30 – Parco delle Rimembranze: cerimonia dell’alzabandiera e deposizione corone sulla tomba del “Milite Ignoto”;
ore 9.45 – Cimitero Principale: deposizione fiori e corone sulla tomba del S.T. Ugo Mara (a cura del Presidio Militare), tumulazione dei resti del S.T. Leopoldo Marcora presso il Sacrario ai Caduti, deposizione corona al Sacrario ai Caduti, e al Monumento agli Eroi della Libertà;
seguirà la deposizione di corone al Cimitero di Sacconago e alla Cripta ai Caduti di Borsano;
ore 11.00 – Tempio Civico S. Anna: S. Messa commemorativa.
Deposizione corone al Tempio Civico, al Monumento alla Resistenza e Deportazione di via Fratelli d’Italia e al monumento ai Caduti di piazza Trento Trieste. Il corteo percorrerà via Fratelli d’Italia, piazza Garibaldi, via Crespi.
ore 16.30 – Parco delle Rimembranze: cerimonia dell’ammainabandiera.

Alle ore 9.15 di domenica sarà a disposizione un autobus che dal palazzo municipale (lato viale Duca D’Aosta) trasporterà le delegazioni ai cimiteri cittadini.

Il sindaco Gigi Farioli invita i cittadini ad intervenire.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.