L’elenco dei progetti finanziati

I progetti sostenuti dalla Fondazione Ubi per Varese onlus e Banca Popolare di Bergamo sono diversi: alcuni sono stati finanziati autonomamente dalla banca e dalla fondazione altri in sinergia dalle due realtà

L’elenco dei progetti sostenuti dalla Fondazione Ubi per Varese onlus e Banca Popolare di Bergamo è lungo e sostanzioso. Nel 2012 sono stati erogati 600mila euro ad associazioni, enti, cooperative sociali e onlus, singolarmente o per progetti condivisi. Nell’elenco c’è di tutto: dal trasporto disabili all’assistenza famigliare, dal restauro di opere d’arte alla stagione teatrale comunale, passando per l’acquisto di apparecchiature mediche. Alcuni di questi progetti sono stati finanziati autonomamente dalla Fondazione altri insieme alla Bpb.

Iniziative cofinanziate dalla Fondazione Ubi per Varese onlus e Banca Popolare di Bergamo
 C’è un posto per te! (Comune di Varese-Stagione teatrale) 50.000 euro
Acquisto automezzo (Handicap Sport Varese – Tradate) 20.000 euro
Seconda fase recupero librario (Compagnia di Gesù – Gallarate) 20.000 euro
Ambulatorio della memoria (Associazione Varese Alzheimer) 15.000 euro
Automezzo (Il Perograno Servizi Onlus) 10.000 euro
Contributo costruzione palestra (Villaggio Sos Morosolo) 10.000 euro
Restauro organo (Parrocchia S. Giovanni Battista – Busto A. ) 10.000 euro
Ausili Fisioterapia (Casa di Riposo C. e V. Bellini) 10.000 euro
Iniziativa Assistente Familiare (Il Melo Onlus – Gallarate) 10.000 euro
Restauro organo (Parrocchia S. Giovanni Battista – Busto A. ) 10.000 euro
Trasporto Disabili (POLHA Varese) 9.000 euro
Progetto “grafica per tutti” (Coop. Sociale Naturcoop) 8.0oo euro
Progetto didattico scuole (Associazione Amici del Chiostro) 5.000 euro
Restauro dipinto (Parrocchia S. Maria Assunta Somma Lombardo) 5.000 euro
Restauro statua (Parrocchia S. Stefano Laveno) 4.500 euro
Serata “ricordando l’opera del Prof. Furia” (Centro Geofisico Prealpino) 3.000 euro
Pubblicazione volume (Varese Folk) 2.000 euro
Stagione Musicale (Pro Loco Gazzada) 2.000 euro

Iniziative finanziate autonomamente nel 2012 dalla Fondazione:
Apparecchio Biologia Molecolare (Ail Varese) 34.500 euro
Progetto Porta Aperta (Istituto l’Addolorata Varese) 25.000 euro
Progetto Recupero Alimenti Freschi (Banco Alimentare) 20.000 euro
Medicinali vari (Caritas Varese) 20.000 euro
Cartellonistica Meridiana (Ass. Amici Sacro Monte) 2.000 euro

Iniziative finanziate autonomamente nel 2012 dalla Banca Popolare di Bergamo
Fondazione Renato Piatti (Social Bond per la terapia presso il Centro di Besozzo) 25.000 euro
Associazione Malawi nel cuore (Costruzione scuola) 5.000 euro
Parrocchia Biumo Inferiore (acquisto libri scolastici) 4.000 euro

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.