“Di tutti i colori!”: uno spettacolo alla scoperta dei quattro elementi

Domenica 2 marzo al Teatro della Corte, Michela Cromi propone uno spettacolo interattivo per un viaggio colorato per grandi e piccini

Domenica 2 marzo alle ore 16, al Teatro della Corte di via Ticino 10 a Castellanza, l’attrice Michela Cromi propone lo spettacolo “Di tutti i colori!”, una storia di amicizia e un magico viaggio attraverso i quattro elementi.

La protagonista della storia è Bianca, una bambina che abita in un mondo in cui tutto è bianco e che di conseguenza è molto infelice, perché non ha nessuno con cui giocare.
Per scacciare la tristezza e la noia, Bianca decide di fare una passeggiata e lungo il percorso incontra ciascuno dei quattro elementi: l’Aria, il Fuoco, la Terra e l’Acqua. Ognuno si presenta a lei, con le proprie caratteristiche, con il proprio modo di giocare e con tanta voglia di fare amicizia.

Quando queste quattro curiose figure chiedono alla bimba di giocare con loro, lei accetta, cominciando così a divertirsi con ciascuno di loro. I quattro elementi le fanno imparare dei giochi nuovi e insieme ne combinano…di tutti i colori!

Alla fine della storia Bianca è finalmente felice perché ha trovato nuovi amici con cui poter giocare e che hanno scacciato via la tristezza e la solitudine. Inoltre questi quattro amici le hanno fatto dei preziosi regali. Quali?
Lo scoprirete partecipando allo spettacolo, in cui i bambini non sono unicamente spettatori, ma sono chiamati a partecipare attivamente al racconto: attraverso stimoli di tipo sensoriale, attraverso il coinvolgimento in piccoli giochi e dando vita ai personaggi e varie situazioni della storia, in modo allegro e divertente.

Il costo dello spettacolo è di 8 €. I minori di 18 anni, i maggiori di 60 anni e i gruppi di quattro persone possono usufruire della riduzione a 7 €.
Per partecipare agli spettacoli è necessario tesserarsi preventivamente (costo della tessera associativa annuale 2 euro) e prenotare al numero 342 9887660342 9887660.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.