Il nuovo ciclo delle “serate della salute”

Continua no le iniziative col la collaborazione della Direzione Medica dell'Ospedale

Continuando con l’iniziativa inaugurata nel 2013, a partire dal mese in corso il Comune di Cittiglio, con la collaborazione della Direzione Medica dell’Ospedale di Cittiglio, organizza un nuovo ciclo di serate dedicate ad incontri con medici specialisti.
Il ciclo di incontri, rivolti a tutta la popolazione, prevede attualmente 5 serate, una al mese, che saranno dedicate alle patologie più presenti sul nostro territorio e alle tematiche mediche di maggior interesse per il pubblico. La trattazione di alcune tematiche sarà in diversi casi corredata anche dalla proiezioni di filmati o di “slides” a complemento dell’argomento trattato.
I medici saranno inoltre disponibili a rispondere ad eventuali domande da parte dei partecipanti.
Gli Incontri si svolgeranno alle ore 20.45 nella Sala Consigliare del Comune di Cittiglio, Via Provinciale 46, con ingresso libero.
Il primo incontro è previsto per la sera di venerdì 27 Febbraio ed avrà per tema "Il percorso si nascita presso l’ospedale di Cittiglio" Relatore sarà il Dott. Carlo Baldioli, specialista in Pediatria di vasta e documentata esperienza. Quale Dirigente Medico, dal 2010 svolge la funzione di Responsabile Nido e Pediatria dell’Ospedale Ospedale di Cittiglio.
I successivi incontri in programma per le “Serate della Salute” cittigliesi, uno al mese, sempre di venerdì sera, tratteranno argomenti di Cardiologia, Oncologia, Diabetologia, Chirurgia. Altre “Serate della Salute” sono in via di definizione e potrebbero essere programmate nel secondo semestre dell’anno.
Ogni incontro sarà pubblicizzato di volta in volta con apposita locandina.
Il Comune di Cittiglio, confidando nell’utilità dell’iniziativa, si augura di avere un’ampia partecipazione di pubblico.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.