Apre “Il Centro” (commerciale) di Arese

Da giovedì porte aperte al pubblico, oggi inaugurazione con il presidente lombardo Maroni. Il patron di Finiper: "Un sogno che è diventato realtà"

E’ stato inaugurato oggi, mercoledi, Il Centro,lo shopping center più grande d’Italia e il terzo in Europa, un progetto imprenditoriale che prende vita dalla visione strategica e a lungo termine di Marco Brunelli, patron del Gruppo Finiper.

Galleria fotografica

Inaugurazione "Il Centro" ad Arese 4 di 39

Alla presenza de patron di Finiper Marco Brunelli, del presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, di Giovanni Rana, Gianfelice Rocca patron di Techint, dell’ex-sindaco di Milano Gabriele Albertini dei sindaci di Lainate e Arese, e di oltre mille dipendenti impegnati nella megastruttura, è stato tagliato il nastro e da domani aprirà i battenti al pubblico. il centro commerciale arese

Tutto ha inizio 20 anni fa con l’acquisizione di un complesso articolato ubicato in un’area intessuta di storia imprenditoriale, la storica Alfa Romeo da dove sono uscite alcune delle auto più belle della storia dell’automobilismo. Il Centro è tutt’altro, verissimo, ma ha il pregio di aver ridato dignità ad un pezzo di territorio che altrimenti sarebbe rimasto solo una distesa di capannoni vuoti e in balia del degrado.

Grazie alla firma dell’architetto De Lucchi è stata realizzata una struttura iconica, esclusiva e incomparabile la cui unicità si esprime per 3 aspetti principali: dimensioni, struttura e contenuti.

Con i suoi 120.000 mq totali è la galleria commerciale più grande d’Italia e fra le maggiori d’Europa, snodandosi su 93.000mq di spazi interni (piano terra 55.000mq, primo piano 38.000mq). Aperto dalle 9.00 alle 22.00 (7 giorni su 7 per tutti i giorni dell’anno), Il Centro integra oltre 200 insegne complessive di cui 20 dedicate alla ristorazione e alla caffetteria, dispone di 6.000 posti auto per un’accoglienza senza eguali per un bacino di utenza potenziale di ben 13.000.000 di persone all’anno. I posti di lavoro creati variano da fonte a fonte: c’è chi si tiene su un prudente 1200 e chi parla di più di 2000.

Marco Brunelli, 88 anni e la carica di un giovanotto, è salito sul palco di una delle due piazze (ampie 42 e 72 metri) dove è stato allestito lo show d’inaugurazione presentato da un giornalista di Radio 24: «E’ la prova che quando tutti insieme si crede ad un sogno, questo diventa realtà». Maroni ha annunciato che questa occasione non deve essere persa perchè «Il Centro diventi, insieme all’area Expo, la nuova grande Milano».IMG_8510

Il progetto di design prende vita dall’ispirazione di architetti di esperienza e fama internazionale come Michele De Lucchi, che ha tratto ispirazione dalle corti lombarde, con il quale hanno collaborato architetti di grande valore ed esperienza come Davide Padoa e Arnaldo Zappa: il risultato è stata la creazione di un vero e proprio centro cittadino. Le sei corti si susseguono creando un’armoniosa sinergia tra lo shopping e la gradevolezza di una promenade distensiva: un’esperienza unica e irripetibile.

Da non dimenticare, infine, l’omaggio alla storia. La grande area esterna, infatti, è caratterizzata dal recupero della pista automobilistica dell’Alfa Romeo realizzata nel corso del 2015 e che attualmente è dedicata alla scuola per la guida sicura di ACI Vallelunga ed ad altre iniziative che gravitano nel mondo automotive.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Inaugurazione "Il Centro" ad Arese 4 di 39

Galleria fotografica

Tutti i negozi de "Il Centro" di Arese 4 di 7

Galleria fotografica

Arese Shopping Center 4 di 7

Video

Apre “Il Centro” (commerciale) di Arese 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.