Donna travolta e uccisa sulla strada statale 233

La donna è stata colpita in pieno da un’auto, una Bmw bianca, ed è stata sbalzata a 30 metri. È morta sul colpo

Investita davanti vicino al supermercato Carrefour. Una donna è morta nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 7 aprile, intorno alle 14.30 nelle vicinanze della strada statale 233 a Cugliate Fabiasco.

Galleria fotografica

Incidente mortale a Cugliate Fabiasco 4 di 13

La donna, Dina De Biasi, 75 anni, è stata colpita in pieno da un’auto, una Bmw bianca, ed è stata sbalzata a 30 metri di distanza. Abitava a Cugliate Fabiasco: sul luogo dell’incidente sono accorsi il marito e i quattro figli, un maschio e tre femmine, con parenti e amici, distrutti dal dolore e dalla rabbia.

La donna è morta sul colpo: stava attraversando la strada. Il conducente dell’auto si è sentito male ed è stato portato in ospedale. A bordo con lui c’era un’altra persona.

Incidente mortale a Cugliate Fabiasco
Nella foto il luogo dell’incidente

Sul posto sono accorse le ambulanze, ma i sanitari non hanno potuto fare nulla per la donna, che ha subito lesioni gravissime. Presenti anche le forze dell’ordine per i rilievi del caso.

La statale 233 è stata chiusa in direzione Ponte Tresa fino alle 17.20 circa. Il traffico nella zona è stato difficoltoso per tutto il pomeriggio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incidente mortale a Cugliate Fabiasco 4 di 13

Video

Donna travolta e uccisa sulla strada statale 233 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da niccol_esposito

    Forse è il caso che adesso il comune pensi seriamente di costruire una rotonda in questo punto così critico della statale!!
    Supermercato, farmacia, bar fermata dell’autobus e attraversamento pedonale, forse è il caso di obbligare le auto a ridurre la velocità in questo punto..
    Se mai venisse fatto qualcosa, come al solito ci si pensa dopo che ci scappa il morto..

  2. Scritto da giomar

    cronaca di una disgrazia annunciata,qualcuno da oggi avrà la coscienza sporca perchè da anni tutti si aspettavano ciò che oggi purtroppo è successo. Quel tratto di strada è una vergogna a cui nessuno è mai interessato porre rimedio,neppure i soldi per rifare le strisce ormai sbiadite hanno voluto spendere…hanno pensato tutti solo ai propri interessi personali,ad esclusione del sindaco di Cugliate che da molto tempo so per certo che si prodiga per risolvere la situazione ostacolato da tutti.