Gavirate porta bene alla Cina

Para-Rowing: a Gavirate en-plein Cina per le Paralimpiadi, l'Italia sfiora la qualificazione nel doppio

Pararowing: la giornata del 23 aprile

Gavirate porta bene alla Cina. Le regate internazionali di qualificazione per le Paralimpiadi, a cura della Canottieri Gavirate con il contributo di Regione Lombardia ed il sostegno di Provincia di Varese, Camera di Commercio di Varese e Comune di Gavirate, si concludono, infatti, con l’exploit dei vogatori e delle vogatrici cinesi, capaci di conquistare tutti e 4 i pass in palio nelle specialità dei singoli maschile e femminile, nel doppio e nel quattro con misti.

Galleria fotografica

Pararowing: la giornata del 23 aprile 4 di 5

Tre vittorie nelle odierne finali e un secondo posto nel 4 con, vinto dall’Australia festeggiata oggi da Warwick Forbes, responsabile dell’European Training Centre dell’Australian Institute of Sport di Gavirate.

«Siamo molto contenti sia per questo risultato, ora ragazzi e ragazzi prepareranno qui la Paralimpiade di Rio de Janeiro, sia per la possibilità di collaborare con la Canottieri Gavirate, con cui sicuramente opereremo ancora in piena sinergia anche nei prossimi anni – dichiara Forbes – E’ stato molto importante, inoltre, poter ospitare ed aiutare 15 paesi presenti sia al FISA Camp sia alle regate: per esempio, Zimbabwe non solo ha usufruito delle nostre strutture ma anche di parte dei nostri materiali necessari al miglioramento delle proprie prestazioni».

Sfuma, per meno di due secondi, il pass paralimpico per il doppio di Anila Hoxha (CUS Torino) e Daniele Stefanoni (CC Aniene). L’armo italiano parte bene e lotta dall’inizio per la testa con Cina, Russia e Stati Uniti. Superata la prima metà del percorso, si delineano le posizioni e la Cina, condotta dal campione paralimpico in carica della specialità Tianming Fei, incomincia a prendere le distanze dal resto del gruppo. L’Italia mantiene un buon ritmo ma non riesce a contenere l’avanzare di Russia prima e Stati Uniti poi. Alla fine gli azzurri chiudono la gara in quarta posizione a 31 centesimi dal terzo posto e a 1″97 dal secondo.

«E’ stata la nostra miglior prestazione e siamo consapevoli di non aver regalato niente nessuno avvicinandosi moltissimo alla qualificazione – dichiara Stefanoni. – E’ stata una bella esperienza condivisa assieme a Daniele, ce l’abbiamo messa tutta nonostante io abbia mancato un mese di allenamenti per infortunio» aggiunge Hoxha.

A Rio 2016 la squadra azzurra sarà rappresentata dai singolisti e dal 4 con, questa mattina protagonisti della regata internazionale.  A fine mattinata, Eleonora De Paolis (CC Napoli) si classifica quarta nel singolo femminile e Marco Del Bene (Canottieri Pontedera) è sesto singolo maschile. Nelle finali B primo posto per il 4 con LTA azzurro di Lucilla Aglioti, Tommaso Schettino (CC Aniene), Luca Lunghi (CUS Ferrara), Cristina Scazzosi (SC Lago D’Orta) e timoniere Giuseppe “Peppiniello” Di Capua (CN Stabia) mentre Sergio Bartolini (Can. Ravenna) è secondo nel singolo AS. Nella finale piazza d’onore per Fabrizio Caselli nel singolo AS. Medaglia di bronzo per Daniele Spolon (Canottieri Gavirate) nel singolo TA, specialità non paralimpica.

Grande attenzione e agonismo, inoltre, pure nella dimostrazione dedicata agli atleti con disabilità intellettivo-relazionale: al via, nelle gare disputate su imbarcazioni a 4 vogatori con timoniere, tre equipaggi della Canottieri Armida Torino, uno della Canottieri Flora di Cremona, uno della Canottieri Lario di Como e tre della Canottieri Gavirate.

Variazione importante nel programma. Causa maltempo, la giuria annulla tutte le gare previste a Gavirate per la giornata di domani ed il programma odierno, a partire dalle 14.00, viene rivisto. Niente regata promozionale Allievi e Cadetti, il trofeo Spozio, abbinato alla gara dell’otto master, si svolgerà molto probabilmente nel mese di giugno. La seconda sessione delle sfide dell’Internazionale Pararowing si svolgerà nel pomeriggio di oggi, a partire dalle 16.30, con serie di finali. A seguire, alle 19 sempre presso la zona d’arrivo del campo di regata, aperitivo Para-Rowing offerto dai Commercianti del Centro di Gavirate.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2016
Leggi i commenti

Foto

Gavirate porta bene alla Cina 3 di 4

Galleria fotografica

Pararowing: la giornata del 23 aprile 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.