Parole a mattina, versi a Saronno

Quattro gli incontri di Parole la Mattina, dedicati al Tema “L’Infanzia che abbiamo attraversato” con i versi di poeti che non solo rappresentano il vertice artistico della parola in Italia, ma sono anche da considerare testimoni, coscienza civile, maestri di vita

Avarie
Foto varie

Quattro gli incontri di Parole la Mattina, dedicati al Tema “L’Infanzia che abbiamo attraversato” con i versi di poeti che non solo rappresentano il vertice artistico della parola in Italia, ma sono anche da considerare testimoni, coscienza civile, maestri di vita.

Domenica 17 aprile 2016
presso la Cooperativa Popolare Saronnese Via Pietro Micca 17 Saronno.
Ore 11.00       Incontro con il Poeta, Giancarlo Pontiggia.
Ore 12.30       Aperitivo fornito da ’Istituto Alberghiero Prealpi Saronno’
Ingresso libero. È gradito un libero contributo per sostenere l’iniziativa.

Dentro di noi, rannicchiato o sempre in movimento, c’è il bambino che siamo stati. C’è chi, ingenuamente, lo ignora, o ne rinnova la presenza, ma il poeta sa bene che in quel breve e specialissimo periodo della sua vita, nell’infanzia, si è costruita la sua più autentica identità.

Certo, c’è chi ne ha realizzato una teoria, una poetica, come il grande Giovanni Pascoli nel suo “fanciullino”, ma molti, e spesso tra i maggiori poeti di generazioni o epoche diverse, di quel bambino, del tempo della propria infanzia, hanno saputo fare un testimone sempre vivo in un periodo in cui la propria essenza dormiva con naturalezza.

E proprio per questo, l’infanzia è un tema e un tempo tra i maggiori e decisivi nella storia di artisti e poeti: ieri, come nel presente degli autori contemporanei.

Ingresso libero. È gradito un libero contributo per sostenere l’iniziativa.

Gli incontri hanno ottenuto il Patrocinio della Provincia di Varese e della Regione Lombardia e si inseriscono nell’ambito del Progetto Culturale di sensibilizzazione rivolto ai cittadini, con particolare riferimento ai giovani per:

Osservare e valutare gli avvenimenti con un respiro più ampio, di “comunità”. In occasione del centenario della Grande Guerra, proporre di quest’ultima una visione diversa, fatta non soltanto di trionfalismi, ma anche di infinite sofferenze delle comunità coinvolte e da gesti di grande umanità tra persone fra loro in conflitto;

Incontro storico: La Grande Guerra, relatore prof. Farinelli (Domenica 21/02 ore 16.00);

Riflettere sul tema della Misericordia, sia attraverso la vita e l’opera di Dante, sia tramite la presentazione di capolavori di grandi pittori;

Incontro su Dante: Il nodo Provvidenza/Misericordia in Dante, relatore prof. Vittorio Cozzoli, poeta e dantista (domenica 13/03 ore 16)

Incontri d’arte: Nel Cuore dell’Arte a cura di Luca Frigerio (di domenica ore 16 nelle date: 06/03, 03/04, 09/10, 13/11 e 11/12),

Ritrovare la nostra identità attraverso la meditazione guidata da grandi poeti sul tema dell’infanzia che abbiamo attraversato;

Incontri di Poesia, protagonisti i poeti che non solo rappresentano il vertice artistico della parola in ITALIA, ma sono anche da considerare testimoni, coscienza civile, maestri di vita: Parole la Mattina (di domenica ore 11 – segue aperitivo nelle date: 17/04, 12/06, 25/09, 13/11)

Vivere un momento di gioia, quale la ricorrenza del Santo Natale, in condivisione con tradizioni di popoli africani.
Intercultura religiosa: Canti di Natale africani con coro Sahuti wa afrika (domenica 18/12 ore 15:30)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.