Sequestrato carico di frutta abusiva: la merce finirà alle mense dei poveri

Nel pomeriggio di giovedì 16 febbraio la Polizia locale di Varese ha intercettato un venditore abusivo di frutta e verdura in via Piave

Avarie
frutta verdura mercato chilometro zero generica

Nel pomeriggio di giovedì 16 febbraio la Polizia locale di Varese ha intercettato un venditore abusivo di frutta e verdura in via Piave a Varese.

Gli agenti hanno sequestrato l’intero carico al venditore che esercitava senza alcuna autorizzazione a cui è stata fatta anche una multa di mille euro. La frutta e verdura sequestrata sarà devoluta alle mense per le persone bisognose.

«Ringrazio gli uomini e le donne della Polizia locale per il continuo presidio del territorio – dichiara Daniele Zanzi, vicesindaco di Varese – Il loro prezioso lavoro quotidiano è un segnale di grande attenzione per la città».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.