Nicky Jam riempie il PalaYamamay (con Icardi e Wanda Nara)

Oltre 5.000 persone al concerto che domenica sera ha fatto ballare il PalaYamamay. Tra loro anche il campione dell'Inter e la moglie Wanda Nara

Era strapieno il PalaYamamay quando Nicky Jam è salito sul palco. Domenica sera, infatti, il tempio della pallavolo si è trasformato nel tempio del reggaetón con il concerto dell’artista che da oltre 20 anni è sulla cresta dell’onda.

Galleria fotografica

nicky jam 4 di 30

In tantissimi hanno risposto alla chiamata: si parla di 5.000 persone che dalle prime ore del mattino sono arrivate nell’area di via Gabardi, pronte per l’esibizione dell’artista che ha iniziato da Busto Arsizio il suo tour italiano. Tra i tantissimi ad aspettare l’artista, in prima fila anche il campione dell’Inter Mauro Icardi e sua moglie Wanda Nara.

Un concerto che, nonostante l’abbondante ritardo dell’inizio, ha soddisfatto i tantissimi arrivati a Busto Arsizio. Sul palco Nicky Jam ha infatti portato tutti i suoi più grandi successi, a partire da “El Perdon”, la canzone realizzata con Enrique Iglesias che ha dominato per mesi le classifiche internazionali.

Un concerto che riaccende i riflettori sull’animo sempre più latino che la città sta mostrando. Non è infatti un caso che LatinFiexpo ha annunciato già le date della prossima edizione, la terza, che trasformerà da giungo a settembre MalpensaFiere nel regno della musica.

nicky jam

«Per noi è fondamentale che ci siano eventi e che ci sia movimento in città» commenta il vicesindaco di Busto, Stefano Ferrario, che non nasconde come «avere un grande flusso di persone come stasera è uno dei miei principali obiettivi come assessore al commercio: questo crea indotto per la città e ciò è positivo». L’assessore è contento del fatto che stia arrivando una nuova edizione del festival latino, che mostra come «la nostra città è viva». In questo senso Ferrario ricorda come «strada facendo abbiamo messo dei muri fonoassorbenti per risolvere il problema del rumore. Il numero è cresciuto, ho avuto modo di andarci e verificare in prima persona. È un evento che viene fatto nei mesi estivi, quando la gente è in vacanza ed è un’alternativa valida per non restare a casa».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 marzo 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

nicky jam 4 di 30

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.