La carica dei Giovani e Giovanissimi Pensatori all’Università dell’Insubria

Nell'aula magna dell'ateneo è in corso l'ottava edizione del Festival della Filosofia ideato dal professor Minazzi. Coinvolti 3000 studenti

giovani pensatori - festival della filosofia

Due giorni di filosofia e pensieri in libertà all’Università degli Studi dell’Insubria. Nell’Aula Magni di via Ravasi, fino a domani, venerdì 12 maggio, si svolge l’VIII Festival della Filosofia del Progetto dei Giovani Pensatori, il progetto di didattica filosofica del Centro Internazionale Insubrico dell’Università degli Studi dell’Insubria, diretto e promosso dal prof. Fabio Minazzi e curato dalla prof.ssa Marina Lazzari, che ha coinvolto oltre tremila studenti provenienti da vari ordini di scuole, con il coinvolgimento attivo dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Varese.

Questa mattina sono stati presentati i percorsi progettuali ideati e sviluppati durante tutta la durata dell’anno scolastico, dagli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, tra cui la straordinaria testimonianza dei Giovani pensatori diversamente abili.

Domani si prosegue con la sezione Giovanissimi Pensatori – Filosofia con i bambini: protagonisti della mattinata saranno i 375 “piccoli filosofi” di 8 scuole primarie cittadine e della provincia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.