La Scuola Teatrale Anna Bonomi porta in scena Shakespeare per beneficenza

Lo spettacolo verrà messo in scena il 7 giugno al teatro Openjobmetis e avrà ingresso ad offerta libera, vedrà come attori i numerosi allievi della scuola teatrale e la regia di Clarissa Pari

teatro varese
Foto varie

Mercoledì 7 giugno la Scuola Teatrale Anna Bonomi metterà in scena lo spettacolo di fine anno tratto dall’opera “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare, che quest’anno ha visto importanti collaborazioni per la sua realizzazione.

Una serata organizzata in collaborazione con i Lions di Varese, che devolveranno l’intero incasso dello spettacolo a Lions International, a sostegno della raccolta fondi per debellare il morbillo in Africa tramite la distribuzione di vaccini, contrastando così l’alta mortalità infantile in Etiopia, Madagascar, Mali e Nigeria . Ci è piaciuto a questo scopo definire questo evento “Un sogno per un vaccino”.

“L’atmosfera sarà quella onirica di tradizione shakesperiana – spiegano gli organizzatori -, con l’aggiunta di volute sfumature esotiche ed esoteriche che, tramite la scelta musicale e scenografica, vogliono mettere in risalto quelli che sono i simboli e le allegorie del testo. La Luna, con i suoi molteplici aspetti e significati, sarà la protagonista indiscussa.”

Lo spettacolo, che verrà messo in scena il 7 giugno alle ore 20.30 presso il teatro Openjobmetis di Varese e avrà ingresso ad offerta libera, vedrà come attori i numerosi allievi della scuola teatrale e la regia di Clarissa Pari.

Le scenografie sono state curate nel dettaglio da Luca Missoni, che ha prestato la sua collaborazione artistica a STCV , mentre i costumi sono stati appositamente creati dalla stilista varesina Roberta Vanetti, proprietaria dell’atelier Kaleydos di Varese.

L’evento vedrà anche la partecipazione di Silvia Laudiso, in arte Nadir-Ra, della scuola Danza della Dea Madre. Si ringrazia per il sostegno e la collaborazione: il Comune di Varese, La Fondazione Comunitaria del Varesotto, il quotidiano La Provincia di Varese, Kaleydos e Gieffe Color.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.