Online il corto contro la mafia realizzato dagli studenti del Casula

Il cortometraggio “Non voltarti dall’altra parte”, vincitore del premio assegnato da Libera in occasione del Marano Ragazzi Spot Festival, come preannunciato è ora disponibile online a puntate

Generico 2017

Il cortometraggio “Non voltarti dall’altra parte”, vincitore del premio assegnato da Libera in occasione del Marano Ragazzi Spot Festival, come preannunciato è ora disponibile online a puntate.

I quattro spot che costituiscono il cortometraggio saranno presentati a puntate, pubblicati uno al giorno a partire da martedì 19 dicembre sul canale Youtube dell’Associazione Cortisonici, le pagine facebook ufficiali di Cortisonici Varese e di Tutta un’altra storia.

Uno spot a puntate sul tema della legalità che avrà il compito di promuovere il bando rivolto ai giovanissimi (under 18) di “Tutta un’altra storia”.

Il corto, realizzato dagli studenti della classe 4bt dell’Istituto d’istruzione secondaria Daverio-Casula di Varese con la direzione di Cortisonici nell’ambito del progetto “Tutta un’altra storia”, ha vinto il premio assegnato da Libera, associazione che si occupa di sensibilizzazione e contrasto al fenomeno delle mafie, con la seguente motivazione da parte dei giudici: “Il video, mediante l’utilizzo di una modalità comunicativa tipica degli adolescenti, propone il coinvolgimento responsabile di tutti noi cittadini per contrastare comportamenti egoistici e violenti che rischiano di prevalere nella società di oggi”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.